A Segrate sconfitta di misura…

BLACK SHEEP – SAN CARLO 54/52

Vittoria e aggancio in classifica per i segratesi, che con questo successo raggiungono i sestesi a quota 6.
La squadra di Porta vince di misura una gara condotta praticamente per ampi tratti dei 40 minuti.
Sfida che inizialmente vede le due squadre faticare in attacco, nessuno dei giocatori in campo va in doppia cifra, ad esclusione del sestese Idone e il primo periodo, terminato 12-6 per i Black rispecchia bene quanto le difese sono state maggiormente incisive rispetto agli attacchi, gara in controllo dei giocatori di casa nel 2 periodo, terminato 26-18, nel terzo periodo l’equilibrio la fa da padrone e i locali mantengono 7 punti di margine quando mancano 10 minuti al termine. Finale in cui il San Carlo si fa maggiormente efficace in termini realizzativi, con ben 7 giocatori a segno in questo scorcio conclusivo di match, i Black soffrono ma stringendo i denti e trovando punti da capitan Galimberti e Cavaliere festeggiano la vittoria per 54-52.

Tabellini BLACK SHEEP: Salvaneschi 6, Molaschi 9, Tavazzi 8, Perrucci 6, Chiappa 2, Queri 9, Cavaliere 7, Commisso 2, Galimberti 5, Stringhetti, Zucchelli.
Tabellini SAN CARLO: Idone 18, Noseda 5, Salvaderi 1, Garbuio 5, Toniolo 4, Rotundo 4, Trezzi 7, Szakvary 2, Ripamonti 3, Postorino 2, Di Ionno.