PLATINUM: FUTURA vs SAN CARLO SSG 53 – 54

FUTURA GRINTOSA, MA ALLA FINE PASSA SAN CARLO. Metà bassa della classifica in scena in via Gabbro, dove il Futura fanalino di coda del girone Top 16 BD ospita il San Carlo quinto in classifica. Partono meglio i padroni di casa, che guidati dall’estro di Pinchetti prendono un buon ritmo nella prima frazione e la chiudono in vantaggio sul 15-8. Non intendono comunque restare indietro i giocatori in nero, che trovano un ispirtato Salvaderi e rientrano in partita: quando si arriva alla pausa lunga c’è un solo possesso a separare le squadre sul 22-21.  Alla ripresa delle operazioni è ancora l’equilibrio a fare da protagonista: le formazioni si scambiano canestri su canestri e nessuna delle due contendenti riesce a prendere un vantaggio decisivo. Il parziale del periodo è in perfetta parità (14-14) e consegna al quarto conclusivo le due squadre ancora separate da un solo punto sul 36-35. Si arriva quindi a dieci minuti infuocati: ancora Pinchetti ed Aiello provano a spingere il Futura, ma San Carlo ha una marcia in più. Garbuio e Meloni spingono gli ospiti, che riescono a mettere la testa avanti e si aggiudicano l’incontro sul 53-54.

Futura: Smaldone 1, Aiello 13, Pinchetti 18, Mauri, Bardhi 8, Biancardi 1, Poletti 6, Cadau, Moretti 4, Langella 2, Franzzei.
All. Di Mauro
San Carlo: Del Soldato 13, Garbuio 7, Cannone, Meloni 12, Bartoli 6, La Torre, Italiano 3, Salvaderi 10, Prina 3.
All. Timossi

Alberto Cozzi